ComunicatiNews

Inizio Stagione 2018

Pronti, partenza, via! Anno nuovo, nuova stagione!
I professionisti hanno già iniziato da qualche settimana con le varie corse a tappe nei Paesi caldi come Australia o Emirati Arabi e tra poche settimane inizierà anche il calendario italiano con le prime corse su strada riservate ai dilettanti.
E’ tempo di nuovi inizi ed è tempo di dare concretezza ai programmi per la prossima stagione non solo su strada, ma anche su pista. E così gli Amici della Pista di Pordenone sono pronti a mettere le basi per una nuova spumeggiante stagione.
Il centro pista di Pordenone ha chiuso lo scorso anno con un bilancio generale molto positivo, sia dal punto di vista degli iscritti, sia da quello delle riuscite manifestazioni.
Ma “buon sangue non mente” e così il 2018 si preannuncia un altro grande anno.
Al momento sono 170 i giovani atleti tra gli 11 e i 18 anni, iscritti al centro pista e questo fa grande onore e aumenta ancor di più la voglia di lavorare bene. Sono loro, infatti, il futuro sia nello sport che nella vita, e gli Amici della Pista con il patrocinio della Fondazione Friuli, che crede fermamente in questi valori, sono pronti per crescere gli adulti di domani.
Il calendario del velodromo intitolato a “Bottecchia” è ricco di manifestazioni riservate ai giovani anche per il 2018: ci saranno le prove del Master Regionale (la prima il 16 Maggio) e i Campionati Regionali Giovanili (17-18 Luglio).
Inoltre è confermato l’evento della “3 Sere Internazionale città di Pordenone”, che potrebbe diventare una 4 sere (24-25-26-27 Luglio). Questa manifestazione, che è sempre stata sostenuta dalla Fondazione Friuli, oltre ad essere una competizione Internazionale che vede gareggiare corridori da tutto il mondo, è anche un’occasione per i più piccoli di stare per qualche serata affianco ai loro idoli. Durante la 3 Sere infatti, sono numerose le gare riservate ai giovani; e così un ragazzino di 14 anni potrebbe scaldarsi prima della gara insieme al campione Olimpico Elia Viviani, come già successo lo scorso anno. Un sogno che ogni ragazzino vorrebbe realizzare.
La manifestazione sta prendendo sempre più piede nel panorama internazionale, grazie ai punteggi in palio agli atleti di categoria Open per la partecipazione ai prossimi mondiali e Olimpiadi.
Non si vogliono abbandonare i progetti legati al sociale. Lo scorso anno, in occasione della 3 Sere Internazionale, è stata organizzata un’asta di beneficienza con due maglie autografate da Viviani, il cui ricavato è stato destinato alla Nostra Famiglia di S. Vito al Tagliamento per il sostegno delle attività di ricerca riguardanti i problemi di disabilità fisica.
Vista la buona riuscita di tutto questo, gli Amici della Pista vogliono continuare a fornire il proprio contributo, grazie nuovamente all’appoggio degli Enti, istituzioni, associazioni e Sponsor vari. “Se con poco si può fare tanto, siamo pronti a fare di più per aiutare chi ha bisogno” ha ribadito la presidente del gruppo Eliana Bastianel.
L’appuntamento è quindi per il mese di Maggio con la 1^ prova del Master Regionale con un manto completamente nuovo in procinto di rifacimento nei prossimi giorni.