Senza categoria

Plebani – Moro ipotecano la 3 Sere

Alla fine del penultimo giorno di gare, sono sempre Plebani Davide e Moro Stefano (coppia n.20, Zanardo Valerio) in testa alla classifica generale della 3 Sere Internazionale città di Pordenone. La terza serata di gare li ha visti protagonisti in tutte le prove ed ora, prima della serata conclusiva, hanno una seria ipoteca sulla manifestazione. La coppia alle loro spalle Scartezzini Michele e Lamon Francesco (coppia n.3, Prisma), non solo non è riuscita a rimanere nella scia degli avversari ed ora si ritrova con un gap importate da colmare, ma è stata avvicinata da Brugna e Rostovtsev (coppia n.13, Latterie Friulane) che li attanagliano a 2 punti di distacco. Ma il ciclismo ha imparato a stupirci quindi niente è certo fino alla fine.

Il programma 3 sere è iniziato con la corsa a punti che ha vinto trionfare la coppia nipponica composta da Kuboki Kazushige e Imamura Shunkuke (coppia n.18, CMR snc), continuando poi con il giro lanciato che ha visto trionfare i capi classifica Plebani-Moro (coppia n.20, Zanardo Valerio).
Ultima gara la consueta madison vinta dalla coppia Minali Riccardo e Viviani Attilio (coppia n.1, Fondazione Friuli).

Dopo la terza e penultima giornata, la classifica generale è la seguente:
1. Plebani Davide – Moro Stefano (coppia n.20, Zanardo Valerio) – punti 120
2. Scartezzini Michele – Lamon Francesco (coppia n.3, Prisma) – punti 96 (-1 lap)
3. Brugna Alessio – Rostovtsen Sergei (coppia n.13, Latterie Friulane) – punti 78 (-2 lap)

La terza giornata è stata caratterizzata dal campionato europeo derny riservato alla categoria uomini elite che ha visto la partecipazione del nostro Davide Cimolai che ha raccolto un ottimo sesto posto. “Dobbiamo ringraziare Davide per aver partecipato perché dopo una preparazione intensa a Livigno non era facile presentarsi al via di un europeo” ha commentato il CT Marco Villa ai nostri microfoni (potete trovare l’intervista completa sul nostro sito e al seguente link https://youtu.be/XBObUvLuObI), “tedeschi e olandesi hanno dei preparatori appositi per il derny quindi ci aspettavamo questo dominio, hanno fatto gara dura fin dall’inizio mettendoci in crisi; ma sono contento che uno stradista torni alla pista perché questa gli serve come rifinitura in vista dell’europeo su strada.”

L’appuntamento è per l’ultima serata di gare venerdì 26 luglio, in cui, oltre alle gare relative alla 3 sere, si disputerà il tanto atteso campionato europeo stayer riservato alla categoria uomini elite.

Vi ricordiamo che sul nostro sito www.treserecittadipordenone.com potete trovare tutti i risultati aggiornati, le foto ufficiali di FotoBolgan, comunicati e interviste e seguire la diretta streaming.